Google, rischio multe per 6 miliardi di dollari

Dieci anni fa fu il caso Microsoft a tenere banco alla corte di Bruxelles, ora nel mirino della stessa commissione, è finita Big G proprio per violazione delle norme antitrust.Ancora nulla è deciso perchè quella che è stata avviata da parte di Bruxelles è un'azione formale che andrebbe a chiudere un'indagine iniziata già nel 2010, ma sicuramente bastano anche solo "indiscrezioni" per pesare sull'andamento dei titoli Google che perdono l'1,60% a 539,94 dollari.Sicuramente un dato è certo:...
Di più